Giallo!

Quando me ne vado in giro per il mondo, o anche quando me ne sto a casa allungata sul mio divano sciolto, leggo spesso quelli che ormai definire gialli risulta riduttivo. Italiani, francesi, ungheresi, svedesi, greci, turchi, insomma, nazionalità multiple.

Ma siccome fagocito anche un sacco di quelli classici dell’edicola, o meglio delle bancarelle, continuo a chiamarli così. E anzi eccovene uno divertente per chi ama le atmosfere british.

Rhys Bowen

Al servizio di sua maestà

Una giovane e aristocratica lady (trentaquattresima in linea di successione al trono d’Inghilterra) che per sbarcare il lunario deve lavorare come donna delle pulizie ne approfitta per investigare. Esilarante il testo che lady Georgiana Rannoch (il cognome mi è simpatico, molto raganella) detta a un’attonita impiegata delle poste inglesi anni ’30 , annuncio che pubblicato sul Times  le causerà non pochi guai. L’ambiente è quello che tanto mi piace tra dandy, prati all’inglese, intrighi di corte, pruderie british e un castello in Scozia. Omicidi, ironia e un tocco di frivolezza. Seriale.

Il Giallo Mondadori 3089

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14 + otto =