Il terzo gode

Il terzo gode

Chiu chiu fa l’assiolo alla notte

La tortora tuba al mattino.

Ognuno canta le sue offerte,

Ognuno s’appronta un festino,

La luce con tenebra inghiotte

Gli agguati di scaltro felino

Che scruta con brama solerte

Le curve del nostro destino.

Cairo Montenotte, 6 agosto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *