La parola di oggi: generale (il)

Jean Louis David | Napoleone
Jean Louis David | Napoleone

IL GENERALE

L’ accortezza d’un capace condottiero
D’aver per anni combattuto
Contro il solo fianco fiacco del rivale,
Porta a sé immondo senso di vana messa.

Se però s’accorge, ancora,
Che il peggior corrotto
Vive e munge dal suo seno,
Lo sgomento si traspone in nefandezza.

Che da un lato stette duro a provocare
Uno sciocco dispendio d’energie
e dall’altro a suscitare dannazioni
per giorni, ore, anni e lustri gloriosi.

Imminente è perciò il bisogno
di mutare l’attempata strategia
in qualcosa che si possa portar via
con positiva e proficua rendita.

Ma, se lo stesso generale,
comanda e pone legge
che sia lui il solo e l’unico
a poter fare e non fare,
non potrà che rivolgere il malcontento
alla sua stessa e beffata signoria.

Francesca.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 5 =