Noia

Eccola che arriva, la senti strisciare lenta, ti si arrampica su per le caviglie e senza che tu te ne accorga: zac! eccola lì, si è già abbarbicata alle spalle, pesante, informe, grigia. E’ la noia. Nelle giornate piovose  lei cresce sana e sboccia in tutto il suo splendore. ci vuole un antidoto. leggete da…
Read more